• Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • RSS Feed

domenica 23 dicembre 2012

Chi ben finisce...

9 commenti:
 
Vi regalo uno spezzone tratto dal film L'ultimo capodanno. Una scena che, se l'avesse girata Tarantino, saremmo tutti qua a strapparci le vesti gridando al miracolo.

 

Bene, ora che sapete dove fanno le olive ascolane torno a parlare un po' di me.
Archiviata l'esperienza portoghese ora sto cominciando a fare due conti in previsione 2013. A marzo torno a Treviso per la maratona mentre ad Aprile volerò a Boston che rappresenta certamente l'evento più importante della prima parte della nuova stagione.  Poi a Settembre ci sarà Berlino, nel mezzo un bell'intervallo a base di Trail.
Dopo Lisbona mi sono preso una settimana abbondante di pausa, me lo chiedeva anche il lavoro, ed ora sto ricominciando pigramente a macinare km.
Il 26 Dicembre, a Thiene, prenderò parte alla Stragiaxà Race con tutta l'intenzione di vincere nella categoria Atleta a 6 Zampe.
Correrò infatti col Rowdy al mio fianco. Spero solo non soffra il porfido del centro di Thiene perchè, per il resto, non avrebbe problemi a vincere contro chiunque. Semmai sono io che lo freno col mio passo stanco.
Dopo Thiene, il 30 andrò a Cittadella (PD) per la mezza della città murata. Cittadella è un posto magnifico, il percorso è piatto e scorrevole, se la condizione è quella di Lisbona le premesse ci sono tutte per abbassare il personale sulla distanza. Non sarebbe male chiudere l'anno con un nuovo personal best.
Infine, il 31, assieme a Capitan Rigo, Massive Attack e Zanze, ce ne andiamo a Calderara di Reno a correre la maratona di San Silvestro, versione staffetta. A quanto mi dicono, la maratona di Calderara è unica nel suo genere in quanto a tristezza del percorso. Un circuito talmente improbabile da diventare affascinante. Sono proprio curioso di vedere come sarà.
Chiuderò così, con un bel po' di impegni podistici, questo 2012 che tante soddisfazioni mi ha regalato. Chi ben finisce...l'anno prossimo può fare ancora meglio.

9 commenti:

  1. una grande stagione che va festeggiata con tante olive..che sono troppo buone :)

    RispondiElimina
  2. potremmo mettere le olive nei ristori dei trail, assieme allo speck....

    RispondiElimina
  3. Ci vediamo il 31 a Calderara: mi hanno sfidato a chi mangia di più al cenone... e i miei due "avversari" fanno la maratona, quindi non posso essere da meno.
    Non troppo competitivo, sarà un lunghissimo un po' più lungo (e un po' più veloce) del solito... ;-)
    Per il percorso, ho attivato il criceto-mode!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia correre sul crinale del tempo e scavallare allo scoccare del nuovo anno. A staffetta sarà bellissimo... ma poi si deve rotolare tra prosciutti e tortellini comunque... mhm che invidia!

    RispondiElimina
  5. BRAVO!

    non guardare Mario MONTI (ce lo terremo a lungo!) e mantieni un buon budget per il running!

    RispondiElimina
  6. Bella Drugo in gara fino alla fine!!! Boston sarà di certo una grande emozione...prima o dopo riuscirò a farla pure io!!!Ciao e buone feste

    RispondiElimina
  7. ...guarda Mario Monti,...ce lo sciropperemo per almeno tre-cinque anni. Tanti auguri e serene feste.

    RispondiElimina
  8. Cittadella me la ricordo un pò bastarda nel finale. Però si può provare sicuramente! Chi esce dalla maratona ha quasi sempre un'ottima condizione. Per il resto auguroni!

    RispondiElimina

Scrivete un po' quel che vi pare, per il momento non modero perchè non c'ho voglia.
Solo una cosa, una firma è sempre gradita.

 
© 2012. Design by Main-Blogger - Blogger Template and Blogging Stuff