• Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • RSS Feed

venerdì 6 aprile 2012

O soleo mio

18 commenti:
 
E così vi imparo anche che cos'è il muscolo soleo, minchia aò!
Semplificando, il muscolo soleo è quel muscolo che si trova a metà strada tra  polpaccio e caviglia. E, per essere precisi, è quello che mi fa male in questo momento. Già qualche mese fa questa fascia muscolare, che da bravo ignorante avevo genericamente catalogato come polpaccio, mi aveva dato problemi costringendomi a saltare la mezza di Verona.
Durante questa settimana di carico, in vista della maratona di Padova del 22 Aprile, il dolore si è riacutizzato.
In particolare ieri, mentre correvo con Bress un bell'allenamento di 17 km con tanto di Fartlek nel mezzo, ho avvertito un dolore più acuto. Mentre correvo il fastidio era tutto sommato sopportabile e non mi impediva di continuare. Una volta terminato l'allenamento ho dovuto constatare però che il dolore era aumentato, tanto che l'allenamento in programma per oggi sicuramente salta e temo anche per le altre due sedute previste nel weekend. Niente lungo pasquale quindi!
Ho preallertato il fisioterapista ed attendo un appuntamento quanto prima. Visto il precedente di Verona ho paura che una settimana di stop ci voglia tutta ed è un semi disastro dato che a Padova ne mancano solo 2.
Aspettiamo e vediamo, certo che nei prossimi giorni avevo in programma un bel lungo di più di 30 km, saltarlo non mi lascerebbe proprio tranquillo in vista della prossima maratona.
O soleo mio...vaffanculo!

18 commenti:

  1. Hai fatto Roma, quindi non mi preoccuperei più di tanto... meglio arrivarci "troppo riposati" piuttosto che troppo stanchi...
    Da quanto scrivi potrebbe essere una contrattura, quindi vai di fisio che passa presto: massaggi, stretching, massagi, stretching... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non ho fatto Roma, l'ultima gara e' stata la mezza di Ferrara. E l'ultima maratona quella di Treviso.
      Stasera fisioterapista intanto...poi vediamo come evolve.

      Elimina
  2. Si, il riposo è necessario, meglio essere un attimo indietro con la preparazione in vista di Padova che non arrivarci proprio ad affrontarla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh vero. Peccato che la preparazione del momento portava ad avere delle belle aspettative. Niente e' compromesso comunque, non mi do per vinto.

      Elimina
  3. io ritengo che saltare uno o due allenamenti per riposo e recupero non compromette una prestazione, anzi ti da possibilità di "guarire" la parte che non è al massimo, ed è tutto di guadagnato. Eppoi di che ti preoccupi, tu non corri, voli!!!Ciao e a presto!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo Peo, un po' di riposo effettivamente non ci sta male. Magari avra' anche effetti positivi.

      Elimina
  4. meglio riposare e saltare un allenamento piuttosto che pagarne le conseguenze , e' vero che e' difficile fermare noi runner, in bocca al lupo e buona ripresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupo Lello. Stasera massaggio poi vediamo come evolve. Intanto un paio di allenamenti saltano.

      Elimina
  5. il bress oramai va così veloce che è impossibile starci dietro se non facendosi del male... eh eh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prossima volta mi presti la bici Guzzo! :)

      Elimina
  6. e che resti in fronte a te, che io ci son già passato.... ;)) pciù!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe, io invece lo voglio scacciare! Maledetto lui!

      Elimina
  7. Concordo sul "meglio saltare un paio di allenamenti piuttosto di non arrivare alla Maratona". Credo che il "caro" soleo ringrazierà, e, con un pò di fisio e di buone sedute di stretching potrai riprendere con maggior grinta e motivazione! :)
    Avanti tutta Drugo!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo Martina, intanto il riposo pare essere stato effettivamente d'aiuto. Che la settimana continui così..

      Elimina
  8. bisogna battere la testa sul muro per capire che fa male!! con questo voglio dire che io ci ho messo un po' a capire che bisogna ascoltare il proprio corpo ... non succede nulla anche se salti una settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, il problema è che non lo posso sapere prima caro Tosto. Intanto ho saltato 3 giorni importanti....magari alla fine saranno stati 3 giorni più utili che dannosi...ma lo saprò solo tra 13 giorni!

      Elimina

Scrivete un po' quel che vi pare, per il momento non modero perchè non c'ho voglia.
Solo una cosa, una firma è sempre gradita.

 
© 2012. Design by Main-Blogger - Blogger Template and Blogging Stuff