• Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • RSS Feed

martedì 16 aprile 2013

Aggiornamento da Boston

14 commenti:
 

Avrete visto tutti, immagino, quanto successo alla Boston Marathon. Aggiorno il blog con un post veloce per dire che sto bene, ho appreso delle esplosioni quando già ero in hotel, lontano dall'arrivo della maratona e quindi al sicuro.
Sto bene e vista la reazione delle autorità locali mi sento anche piuttosto tranquillo.
Inizialmente pensavo avrei trascorso il resto dei giorni di vacanza in hotel ma col passare delle ore ho cambiato idea.
Stamattina mi sono alzato e sono andato a correre. E la città mi ha regalato una giornata bellissima, quella che si vede nella foto. A correre con me ho trovato molta altra gente.
È un bel messaggio che serve a dire a chi ha compiuto questo atto così vigliacco che non ci stiamo a farci soverchiare dalla paura. Chi agisce in questo modo non merita che disprezzo.
Ho sentito alcuni amici Runners ed in molti stanno pensando di venire a Boston a correre la maratona l'anno prossimo. Per quello che sento a caldo mi trovo d'accordo con loro e penso bisognerà attivarsi presto per l'iscrizione. L'attaccamento che sto vedendo da parte dei Runners di tutto il mondo verso questa maratona e quanto le è successo mi fa pensare che il numero di richieste per l'anno prossimo sarà elevatissimo.
Un altro modo per dire a chi ha compiuto questo atto che lui è solo un essere molto piccolo. Un vigliacco che merita disprezzo. Nient'altro.

14 commenti:

  1. Siamo stati una serata intera in ansia per voi e per tutti quelli che erano li con voi.
    Non ho parole.
    Torna a casa Drugo

    RispondiElimina
  2. Continuare a correre è la miglior risposta, grande Drugo!

    RispondiElimina
  3. ci puoi giurare che l'anno prossimo siamo tutti a Boston. Non farti intimorire, vai avanti!

    RispondiElimina
  4. Bravo chi le capisce, le robe che gli uomini fanno su sto strambo pianeta. Io ci ho rinunciato da tempo. fa piacere sentirti.
    ciao!

    RispondiElimina
  5. Bravo Drugo, ieri sera appena saputo ho pensato subito a te! Oggi il nostro cuore di runners pulsa solo per Boston, anche dall'altra parte dell'Atlantico: come on and never give up, guys!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia Giacomo che storie! Spero di rivederti presto. Cao

    RispondiElimina
  7. Eravamo tutti tristi e in ansia!!!

    RispondiElimina
  8. PAR FORTUNA VA..UN COLPO ME XE VEGNU'

    RispondiElimina
  9. ero in chat con master e gli altri che seguivamo la vostra corsa, immagina l.apprensione....

    RispondiElimina
  10. Grande Drugo .....spirito Fulmineo .....sono contento che tu stia bene. Ti aspettiamo !!!!

    RispondiElimina
  11. Grande Giacomo! Pelle d'oca e forte emozione nel leggere questo post. Abbraccio tutte le persone che corrono con te a Boston

    RispondiElimina
  12. Ci sei e stai bene. Rimane l'immensa tristezza

    RispondiElimina

Scrivete un po' quel che vi pare, per il momento non modero perchè non c'ho voglia.
Solo una cosa, una firma è sempre gradita.

 
© 2012. Design by Main-Blogger - Blogger Template and Blogging Stuff