• Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • RSS Feed

domenica 24 febbraio 2013

Un personale a mia insaputa

18 commenti:
 
Poichè il tema elettorale è di strettissima attualità in questo periodo, mi è tornata in mente la faccenda non ancora conclusa dei vari favori concessi a politici e ad amici dei politici il tutto a loro insaputa.
C'era il politico cui avevano acquistato un appartamento a sua insaputa, la fidanzata dell'assessore assunta e stipendiata a sua insaputa, il presidente di regione cui avevano pagato le vacanze a sua insaputa, l'esponente di un famoso partito che s'era ristrutturato casa coi soldi del partito stesso ma a sua insaputa e pure suo figlio, laureato a sua insaputa. Per arrivare, infine, ad un noto politico egiziano il quale aveva una nipote che si intratteneva a certe feste eleganti con persone infulenti. Il tutto senza che il politico egiziano ne sapesse nulla. Forse anche perchè proprio sua nipote non era, nonostante l'allora presidente del consiglio ne fosse più che convintissimo tanto che pure la maggior parte del parlamento credette alla sua buona fede.
Non volendo essere da meno pure io mi sono concesso qualcosa a mia insaputa. Vale a dire il Personale sui 10.000 metri.
Poichè a breve ci sarà la Stra Vicenza, una corsa per l'appunto di 10 km, sono andato a controllarmi il personale sulla distanza che, francamente, non ricordavo. Il personale risale alla Sleghe Lauf del 9 giugno 2012 con il tempo di 38' e 23", media totale di 3'50/km.
Mentre controllavo mi sono però ricordato del passaggio ai 10 km alla recente mezza maratona di Verona: 37' e 58" !
Ecco dunque che, senza saperlo, Domenica oltre al primato sulla mezza ho portato a casa anche il nuovo primato sui 10.000.
Insomma, pure io ho il mio bel regalo a mia insaputa. Tra oggi e domani, nel segreto dell'urna elettorale, se ancora siete indecisi potete dunque pensare di dare il vostro voto a me.

18 commenti:

  1. se penso che qualcuno garantì per ruby come nipote di mubarak, a sua insaputa, non vedo perché stupirsi del tuo inaspettato pb o dei voti che cmq quel tale prenderà.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha Grande yò. Sei stato profetico!

      Elimina
  2. Sei una cazzone a tua insaputa! non si fa così! un PB dietro l'altro senza nemmeno chiedere il permesso! adesso vado a farmi un uscita di corsa e provo il PB a mia insaputa dici che ne esca qualcosa? io credo di no :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cazzone a mia insaputa mi piace. Ma secondo me un po' ne sono consapevole :)

      Elimina
  3. Ti faccio i complimenti...o forse te li ho già fatto ma a mia insaputa?!?
    Ciao Drugo sempre più forte!!!

    RispondiElimina
  4. alla faccia dei maghi, hai proprio la magia nascosta nel cassetto
    sempre sudata però è!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto sudata. Altrimenti nemmeno ci sarebbe soddisfazione.

      Elimina
  5. avrai corsa più facile alla StraVicenza rispetto alla Sleghe Lauf: meno dislivello, meno altura!

    attento al km di mezzo: il passaggio a Parco Querini affossa ogni velleità!

    ti sembrerà di volare il km successivo che poi si ripaga con la risalita al centro: niente di particolare per uno abituato al trail, ma il tic-tac avanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già. Me la ricordo abbastanza dall'anno scorso. Se ci arrivo bene punto ad abbassarlo di un bel po' il personale.

      Elimina
  6. Ciao FORTI!!! Il dato di fatto è che il percorso della Sleghe Lauf, sicuramente tecnico, è un trampolino di lancio per le vostre prestazioni successive. COMPLIMENTIPER IL TUO RISULTATO. Enrico V. si ricorderà ben che la Sleghe Lauf è venuta prima della sua indimenticabile gara a New York, MITICO!!! Chi corre la Sleghe Lauf, trainato dai forti e spinto dall'entusiasmo del pubblico, fa grandi risultati. Si capisce che il mio è un commento spassionato? Vi aspetto il 08 giugno 2013 Mass. Batt.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo. Sleghelauf fa lavorare i muscoli e i frutti si raccolgono a distanza di qualche tempo.
      Il tuo commento è spassionato ma condiviso!
      L'8 giungo sarò presente al 99.9%. E' una gara molto bella che consiglio a tutti.

      Elimina
  7. Sei andato proprio forte! Se la proporzione regge ora un 10mila potresti correrlo in 36'30'' forse meno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrei lavorarci un po' comunque credo i 37' siano effettivamente attaccabili. Vediamo dopo Treviso.

      Elimina
  8. L'under 37 è in tasca. quanto under dipende..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un altro bel muretto da abbattere. Nuovi stimoli che sono sempre ben accetti.

      Elimina
  9. queste si che sono notizie che fanno veramente piacere!!!!

    RispondiElimina

Scrivete un po' quel che vi pare, per il momento non modero perchè non c'ho voglia.
Solo una cosa, una firma è sempre gradita.

 
© 2012. Design by Main-Blogger - Blogger Template and Blogging Stuff